dainese

Skip to Main Content »

select your country
0 items
Search Site

You're currently on:

 
 
 

Authors

Renzo Giust
I Dainese Me
Nico Cereghini
Italian Legendary Tour
Gary Inman
 
 
 
 
 
 

A CHAT WITH LEON HASLAM

15 May 2012 | News | I Dainese Me

DAINESE: felicità e frustrazione: 2 sentimenti opposti hanno caratterizzato il tuo weekend a Donington. Cosa ci puoi raccontare a riguardo?
LEON HASLAM: Sono molto amareggiato, potevamo avere due primi posti e invece non ne abbiamo avuto neanche uno a causa di errori fatti da altri.

DAINESE: A parte la conclusione di Gara2, Donington ha confermato che la BMW è cresciuta molto. Ora lo scenario del campionato può cambiare...
LEON HASLAM: Sono felice per questi miglioramenti, questa stagione però abbiamo perso più di 50 punti a causa delle cadute ma siamo a soli 40 punti dalla vetta della classifica.

DAINESE: Hai uno speciale rapporto con il DS Giacomo Guidotti fin da quando correvi in Suzuki. Quanto va attribuito a Giacomo questo grande risultato?
LEON HASLAM: Il mio rapporto con Giacomo è fantastico e lui rappresenta la maggior ragione per tutti i miglioramenti che abbiamo ottenuto finora. Anche gli altri 2 miei meccanici che mi hanno raggiunto dalla Suzuki, Stefano e Bruno, hanno rappresentato un importante fattore quest'anno.

DAINESE: Cosa ti aspetti dalla prossima gara negli Stati Uniti al circuito di Miller?
LEON HASLAM: Miller è stato la nostra peggior gara lo scorso anno quindi non vedo l'ora di vedere come la nostra moto si comporterà questa stagione, spero di essere davanti ancora

DAINESE: Quanto importante è avere la tua famiglia vicino durante le gare?
LEON HASLAM: Avere la mia famiglia con me è molto importante, mi aiuta a concentrarmi su quello che devo fare...

DAINESE: happiness and frustration: two different feelings have characterized your weekend at Donington. what can you say about it?
LEON HASLAM: I am very disappointed we could have had 2,1st places and we didn't get one due to other peoples mistake.

DAINESE: apart of dramatic end of race 2, Donington has proved that BMW has grown a lot. Now the championship scenario can change....
LEON HASLAM: I'm happy with the progress this season we have lost more than 50 points due to crashes and we are only 40 points from the lead..

DAINESE: you have a special relationship with your crew chief Giacomo Guidotti since the period in Suzuki. How much Giacomo is involved in this great result?
LEON HASLAM: my relationship with Giacomo is fantastic and is the main reason for all the positive changes we have made also my other 2 mechanics that have joined me from suzuki Stefano and Bruno have been a big factor this season.

DAINESE: what do you expect for the next race in Us at Miller?
LEON HASLAM: Miller was our worst Race last year so I am looking forward to seeing what our bike will be like this season I hope to challenge again at the front.

DAINESE: how important is having your family next to you during the races?
LEON HASLAM: to have my family with me is very important have the best people around me which helps me alot to concentrate on what I need to do...

Tags: Leon Haslam, Dainese

 
 
 
 
 
 
 
0 Comments