SPEDIZIONI GRATUITE PER ACQUISTI SUPERIORI A 49€ E RESO GRATUITO

Non hai articoli nel carrello.

0

MOSTRA AMISANO GINO VALENZA E' AGV UNA STORIA VALENZANA NEL MONDO 1947/2012

10/12/2012

16 dicembre 2012 – 13 gennaio 2013

Il Comune di Valenza rende omaggio ad un grande imprenditore che ha fuso il suo nome e quello della sua città in un marchio e lo ha fatto conoscere a livello mondiale: Amisano Gino Valenza (AGV). Con la collaborazione degli eredi, delle aziende AGV e Dainese (che ha acquistato il marchio AGV nel 2007), e con il supporto della Fondazioni CRT, della Fondazione CRA e di alcune aziende locali, l'Amministrazione Comunale di Valenza ha organizzato una grande mostra che attraverso immagini, caschi originali e moto da corsa ripercorre la storia imprenditoriale di AGV e del suo fondatore.

La Città di Valenza è sempre stata caratterizzata da una diffusa presenza di imprenditori manifatturieri che si sono distinti per capacità, iniziativa e innovazione e che hanno portato il Made in Italy nel mondo. Raccontare la storia personale e imprenditoriale di Gino Amisano, la sua peculiare ricerca di futuro (sia tecnologico che commerciale), analizzare il successo mondiale di una ditta che aveva preso forma nel 1947 in un sottoscala con solo un dipendente, oltre a far conoscere il passato, può servire a stimolare il rilancio imprenditoriale di un territorio segnato dalla crisi.

Negli affascinanti spazi espositivi di Palazzo Valentino, sede del Centro Comunale di Cultura e della Biblioteca, grandi pannelli fotografici racconteranno i 60 anni di storia dell'AGV (da Giacomo Agostini a Niki Lauda, da Nelson Piquet a Marco Simoncelli, da Ronnie Peterson a Valentino Rossi). Verranno esposti i caschi originali, le tute e le moto dei campioni che li hanno utilizzati. Nella prima balconata, sempre attraverso documenti e fotografie, verrà raccontata, grazie all'archivio di famiglia, la vita di Gino Amisano imprenditore di successo (caschi e vini), presidente dell'Alessandria Calcio, mecenate.

I negozi del centro cittadino saranno coinvolti nell'iniziativa. Per tutta la durata della mostra arrederanno le vetrine con immagini e oggetti inerenti lo sport auto/motociclistico.

Domenica 16 dicembre 2012 il programma dell'inaugurazione prevede alle h.15.00, presso il Teatro Sociale di Valenza, un incontro dal titolo “Mi ricordo Gino quando …” : storie, racconti, aneddoti di persone che hanno conosciuto e lavorato con Gino Amisano tra cui Sergio Cassano (Sindaco di Valenza), il Dott. Claudio Costa (Clinica mobile), il Dott. Antonio Infante (Direttore Generale dell'Istituto Gaslini di Genova), Giampiero Sacchi (Amministratore unico di Iodaracing Project), il campione di tutti i tempi Giacomo Agostini e i piloti Nicolò Antonelli, Francesco Bagnaia, Romano Fenati, Danilo Petrucci, giocatori e tecnici dell'Alessandria Calcio. Coordinerà l'incontro il giornalista Nico Cereghini. A seguire si terra' un' asta benefica il cui ricavato sarà interamente devoluto alla Fondazione Simoncelli. Alle h18,00 al Centro Comunale di Cultura ci sara' l'inaugurazione della mostra.

Per maggiori informazioni contattate il Centro Comunale di Cultura (0131-949287), cultura@comune.valenza.al.it oppure visitate il sito www.amisanoginovalenza.it

Informativa
Utilizziamo i nostri cookies e quelli di terzi, per migliorare la tua esperienza d'acquisto analizzando la navigazione dell'utente sul nostro sito web. Se continuerai a navigare, accetterai l'uso di tali cookies. Per ulteriori informazioni, ti preghiamo di leggere la nostra Politica sui Cookies
x