SPEDIZIONI GRATUITE PER ACQUISTI SUPERIORI A 49€ E RESO GRATUITO

Non hai articoli nel carrello.

0

REV'IT E ALEX RINS SCELGONO D-AIR®

20/05/2016

REV’IT! E IL PILOTA DI MOTO2 ALEX RINS SCELGONO LA SICUREZZA DEL D-AIR® DI DAINESE

 

REV’IT! ha aggiunto il suo nome alla lista di aziende che hanno scelto di affidarsi alla sicurezza offerta dal Dainese D-air®.
Il loro pilota Alex Rins, infatti, sarà protetto dal D-air® Armor, airbag open platform che si basa sulla tecnologia D-air®.

 

Il pilota spagnolo sponsorizzato da REV’IT!, che attualmente guida la classifica del campionato Moto2 nel team Paginas
Amarillas HP 40, corre indossando all’interno della sua tuta REV’IT! il Dainese D-air® Armor, speciale sottotuta con integrato il
dispositivo airbag Dainese D-air®.

 

Il paraschiena del D-air® Armor ospita il sistema protettivo Dainese D-air®, composto dall’elettronica, dal generatore di gas,
dalla batteria e dal GPS.

 

Ivan Vos, Managing Director e proprietario di REV’IT! ha dichiarato: “La sicurezza dei piloti per noi di REV’IT! ha un’importanza
fondamentale. Per questo motivo siamo particolarmente orgogliosi di poter incorporare il sistema D-air® all’interno di una
tuta racing REV’IT!. Nonostante Dainese sia un brand competitor, la tecnologia D-air® ha confermato di contribuire in modo
significativo alla sicurezza dei piloti in caso di crash. Siamo felici di contribuire allo sviluppo del sistema.”

 

Cristiano Silei, CEO di Dainese Group, ha aggiunto: “È un piacere poter annunciare un ulteriore accordo in nome della
sicurezza. REV’IT! è entrata a far parte del gruppo di aziende in costante crescita che crede che la sicurezza in pista sia di
fondamentale importanza. Il D-air® Armor permette di estendere il livello di protezione del D-air® di Dainese a tutti i piloti.”

Informativa
Utilizziamo i nostri cookies e quelli di terzi, per migliorare la tua esperienza d'acquisto analizzando la navigazione dell'utente sul nostro sito web. Se continuerai a navigare, accetterai l'uso di tali cookies. Per ulteriori informazioni, ti preghiamo di leggere la nostra Politica sui Cookies
x