dainese

Vai al contenuto principale »

select your country
0 items
Cerca nel Sito

Attualmente sei su:

 
 
 

Authors

Renzo Giust
I Dainese Me
Nico Cereghini
Italian Legendary Tour
Gary Inman
 
 
 
 
 
 

VALENTINO WEARS THE AIR BAG

D-TEC Logo

14 aprile 2009 | News

Valentino Rossi ha indossato per la prima volta una specialissima versione della sua tuta da gara all’interno della quale è stato inserito il sistema D-Air Racing, nella sua più recente evoluzione.
Molte e importanti le novità che hanno convinto Valentino ad effettuare presto test dinamici con il nuovo D-Air Racing.
 
- Protezione da shock: rispetto ad una protezione tradizionale il nuovo D-Air Racing protegge la zona delle spalle e della clavicola. Test condotti secondo l’attuale normativa per l’omologazione delle protezioni ha stabilito che il D-Air permette una riduzione dell’energia trasmessa dell’84 %. Il sistema lavora sinergicamente con le protezioni esistenti e le aiuta a rimanere nella giusta posizione anche in seguito ad urti.
- Protezione da iperestensioni: il gonfiaggio del sacco frena in modo significativo i movimenti estremi del collo in caso di caduta.
- Ergonomia: tutto il sistema è totalmente inserito nella tuta, il sacco gonfia la parte superiore della tuta e può essere agevolmente sgonfiato dal pilota per ripartire dopo la caduta. La posizione dei componenti del sistema è stata accuratamente messa a punto, per non creare alcun fastidio al pilota.
- Peso: il peso complessivo del D-Air Racing è stato sensibilmente diminuito grazie alla miniaturizzazione dei componenti.

I test con il D-Air Racing proseguono intanto con Michi Ranseder in 125 e Marco Simoncelli in 250.

Maggiori informazioni nella sezione D-Tec.

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Valentino Rossi wore for the first time a special version of his racing suit which now features the latest evolution of the D-Air Racing System.
The latter incorporates many important and new elements which made Valentino willing to test it immediately.

- Shock protection: the new D-Air Racing now protects also the area of the shoulders and collar-bone. Tests conducted following the norms for the homologation of protective devices showed that the D-Air allows a reduction of 84% of transmitted energy. Moreover the system works in perfect synergy with the traditional protections, also improving the latter's capability to remain in position after an impact.
- Protection from hyperextension: as the sack inflates it limits extreme movements of the neck after an impact.
- Ergonomics: the system is comfortably placed underneath the suit. The inflation of the sack makes the upper part of the suit temporarily blow, and the pilot can then deflate it to start riding again after the fall. The placement of the device has been studied rigorously to avoid any sort of interference with the pilot.
- Weight: the overall weight of the D-Air has been diminished thanks to the miniaturization of its components.

Tests of the new D-Air Racing keep on going with Michi Ranseder and Marco Simoncelli, competing respectively in the 125cc and 250cc.

See more on D-Tec.

 

Leggi tutto