dainese

Vai al contenuto principale »

select your country
0 items
Cerca nel Sito

Attualmente sei su:

 
 
 

Authors

Renzo Giust
I Dainese Me
Nico Cereghini
Italian Legendary Tour
Gary Inman
 
 
 
 
 
 

La Coppa del Mondo di Sci 2011/12 termina in Austria, dove era iniziata. Sulle nevi di Schladming, dal 14 al 18 marzo si disputano le Finali. Aksel Lund Svindal torna a vincere in discesa libera grazie ad una grande gara dopo essere caduto in prova, fortunatamente senza conseguenze. Non solo, l’atleta norvegese si conferma in testa alla classifica finale di super gigante e porta a casa la prestigiosa Coppa di specialità. Il canadese Jan Hudec chiude ottavo nella gara di discesa libera e dodicesimo in quella di super gigante. Più indietro il connazionale Erik Guay, tredicesimo e diciannovesimo nelle stesse gare. La gara di gigante maschile vede l’azzurro Manfred Moelgg chiudere quindicesimo seguito a ruota da Svindal.

In campo femminile, da segnalare l’ottimo quinto posto di Johanna Schnarf nella gara di discesa libera. Maria Hoefl-Riesch non va oltre l’ottavo posto in slalom, il tredicesimo in discesa e il diciassettesimo in super gigante.

Una stagione agonistica molto positiva per gli atleti Dainese. Aksel Lund Svindal, oltre a vincere la classifica di super gigante ed ottenere il terzo posto nella graduatoria assoluta, si aggiudica due gare, due secondi posti ed un terzo nell’arco dell’intera stagione. Jan Hudec porta a casa una vittoria ed un secondo posto, Erik Guay un secondo ed un terzo posto. Grande stagione per Cristian Deville, vincitore a Kitzbuehel, ma anche due volte secondo e una volta terzo. Maria Hoefl-Riesch non domina la scena come lo scorso anno, ma è comunque terza nella graduatoria assoluta grazie anche a tre vittorie ed altrettanti secondi e terzi posti.

The 2011/12 Ski World Cup has ended in Austria, where it began. The finals took place in snow-covered Schladming from 14 to 18 March. Aksel Lund Svindal won the downhill competition again, thanks to a great race after falling, fortunately without injury, during the trial run. The Norwegian athlete also confirmed his leading position in the final standing of the Super G and took home the prestigious Specialty Cup. The Canadian Jan Hudec came 8th in the downhill competition and 12th in the Super G. Close behind was his team-mate Erik Guay, who achieved 13th and 19th place in the same races. The men’s giant slalom saw the Italian Manfred Moelgg come 15th, closely followed by Svindal.

In the women’s competitions, Johanna Schnarf obtained an excellent 5th place in the downhill race. Maria Hoefl-Riesch did not go beyond 8th place in the slalom, arriving 13th in the downhill race and 17th in the Super G.

It has been a highly successful competition season for Dainese athletes. Aksel Lund Svindal not only won the Super G and obtained 3rd place in the overall standings but also won two races, obtained two 2nd places and one 3rd place throughout the season. Jan Hudec obtained a 1st and a 2nd place, whereas Erik Guay achieved a 2nd and a 3rd place. It has been a great season for Cristian Deville, who won in Kitzbuehel and obtained two 2nd places and one 3rd place. Maria Hoefl-Riesch did not dominate the scene as she did last year but came 3rd in the overall standings, also thanks to her three wins and just as many 2nd and 3rd places.

Leggi tutto

 
 
 
 
 
 

Ad Are (Svezia), Maria Hoefl-Riesch torna al successo in slalom a distanza di più di un anno. Dopo essere uscita di gara nello slalom gigante di venerdì 9 marzo, grande riscatto della campionessa tedesca nello slalom del giorno seguente. Una gara tutta all’attacco, vinta anche con un pizzico di fortuna visto il vantaggio finale di un solo centesimo di secondo sulla slovacca Veronika Zuzulova. L’azzurra Manuela Moelgg chiude al 17° posto lo slalom gigante e al 13° lo slalom.

A Kranjska Gora (Slovenia), di scena gli uomini. Sabato 10 marzo Aksel Lund Svindal termina la gara all’ottavo posto, mentre Manfred Moelgg è 12°. Ma le soddisfazioni arrivano il giorno seguente nella gara di slalom. L’azzurro Cristian Deville è secondo. Una grande gara ed il quarto risultato stagionale sul podio. Bene anche il compagno di squadra Stefano Gross che ottiene il quarto posto, subito a ridosso del podio.

La stagione di Coppa del Mondo volge al termine. Dal 14 al 18 marzo si disputano infatti le Finali sulle nevi austriache di Schladming.

In Are (Sweden), a return to victory in the slalom for zstrong>Maria Hoefl-Riesch after over a year. After failing to finish the giant slalom on Friday 9 March, the German champion made an incredible comeback in the slalom the next day. She attacked right from the start, a stroke of luck just giving her the edge over the Slovakian Veronika Zuzulova, who she beat by a hundredth of a second, to finish first. The Italian Manuela Moelgg finished the giant slalom in 17th place and the slalom 13th.

In Kranjska Gora (Slovenia), it was the men’s turn. On Saturday 10 March Aksel Lund Svindal finished eighth, with Manfred Moelgg coming 12th, but the results were to come the following day in the slalom. The Italian Cristian Devill came second in a great race, making the podium for the fourth time this season. His team-mate Stefano Gross also did well, finishing just short of the podium in fourth place.

The World Cup is coming to a close, with the Finals to be held from 14 to 18 March on the Austrian snow, in Schladming.

Leggi tutto

 
 
 
 
 
 

A Crans Montana, in Svizzera, il week-end appena trascorso regala agli appassionati del grande sci due gare di super gigante e una di slalom gigante maschile. Il canadese Jan Hudec conferma l’ottimo stato di forma e sale sul secondo gradino del podio nel super gigante di venerdì 24 febbraio. Ottima gara anche il giorno seguente, dove chiude al quinto posto, sempre in super gigante. Per il norvegese Aksel Lund Svindal e il canadese Erik Guay, due gare fotocopia. Il primo conclude entrambe i super giganti in nona posizione, mentre il secondo ottiene due tredicesimi posti. Nella gara di sabato 25 febbraio, segnali di ripresa da parte dell’azzurro Werner Heel che giunge al traguardo diciottesimo. Mancano le soddisfazioni per gli atleti Dainese nella gara di slalom gigante di domenica 26 febbraio. Aksel Lund Svindal è protagonista di una brutta caduta, fortunatamente senza conseguenze. Solo Manfred Moelgg giunge al traguardo ed occupa la ventitreesima posizione.

In Bulgaria gareggiano le donne e si svolge una sola gara, domenica 26 febbraio. In super gigante Maria Hoelf-Riesch è sesta, mentre l’azzurra Johanna Schnarf conclude la gara in quattordicesima posizione.

Last weekend Crans Montana, in Switzerland offered ski fans two Super Gs and one giant slalom race in the men’s section. The Canadian Jan Hudec confirmed his excellent physical condition, coming second in the Super G on Friday 24 February and getting an excellent fifth place the next day, again in Super G. The Norwegian Aksel Lund Svindal and the Canadian Erik Guay, had two photocopy runs with the first coming ninth in both Super G’s and the second getting two thirteenth places. On Saturday 25 February, the Italian Werner Heel showed signs of recovery coming in eighteenth at the finishing line. The giant slalom on Sunday 26 February however was not generous with results for Dainese athletes with Aksel Lund Svindal suffering a nasty fall, luckily without consequences. Only Manfred Moelgg reached the finishing line, in twenty-third place.

The women raced in Bulgaria where there was only one competition on Sunday 26 February. Maria Hoelf-Riesch came sixth in the Super G, while the Italian Johanna Schnarf ended the race fourteenth.

Leggi tutto