dainese

Vai al contenuto principale »

select your country
0 items
Cerca nel Sito

Attualmente sei su:

 
 
 

Authors

Renzo Giust
I Dainese Me
Nico Cereghini
Italian Legendary Tour
Gary Inman
 
 
 
 
 
 

NICO CEREGHINI: 46 PAROLE SULLA MOTOGP

15 aprile 2009 | News | Nico Cereghini

Per tutta la durata del Motomondiale ospiteremo gli spunti di riflessione e le pungenti provocazioni di Nico Cereghini, pilota-giornalista. Da leggere e commentare prima e dopo ogni gara.


Finalmente in pista, finalmente con le stesse gomme, tutti insieme. Jerez, official test del 28 e 29 marzo. Riuscirà Valentino a tener dietro Stoner e conquistare la BMW? E che Hayden vedremo sulla Ducati? E Dovizioso sulla Honda ufficiale farà meglio dell’amletico Pedrosa? Da vedere!

Nico

-----------------

For the entire MotoGP season we’ll be sharing with you the opinions and provocative statements offered by racer-journalist, Nico Cereghini. Read his words and make your own comment before and after every race.


Finally they’re back on the track, with the same tires, all together in Jerez at the official tests on March 28 and 29. Will Valentino Rossi succeed in keeping Casey Stoner behind him and win the BMW? How will Nicky Hayden ride his Ducati? Will Dovizioso on an official Honda fare better than “Hamlet” Pedrosa. It all remains to be seen!

Nico
 

Tags: Nico Cereghini, Dainese, MotoGP, Jerez IRTA Test

 
 
 
 
 
 
 
6 Comments
 

gomme x tutti uguali, sicuramente piu spettacolo x tutti. ))))))

Comment By peppe - 2009-04-01 08:39:23

Finalmente!! L'inverno senza gare è davvero lungo anche se gli spunti di discussione sono gà molti. Cosa dire? per quanto riguarda i test di Jerez penso che sarà dura per chiunque tener dietro Stoner che, come abbiamo già potuto verificare, riesce a fare tempi notevoli nonostante il non completo recupero dopo l'intervento al polso. Certo, Valentino sembra molto in forma e probabilmente se la giocherà fino alla fine e sappiamo che con un po di tempo per affinare la messa a punto riesce sempre a tirare fuori tutto il possibile dalla M1. Per quanto riguarda Hayden lo conosciamo come instancabile lavoratore e ha già dimostrato che ha iniziato una strada di progressivo avvicinamento al top. Su divizioso ho pochi dubbi, con il giusto supporto da parte della Honda si metterà dietro il catalano. Ciao

Comment By Salvatore - 2009-04-01 08:39:34

ore 15:27 del 28-03...sto controllando i primi tempi in diretta....Vale davanti a Lorenzo e Stoner...Melandri sesto (sono contento..speriamo bene) sarà un campionato stupendo! ma è vero quello che dicono? la ferita al piede di Valentono si è infettata? vorrà mica copiare il Torero Camomillo? Ai prossimi commenti...ci sarà da divertirsi. E domani...lotta dura per la BMW. Fabio Cortevesio.

Comment By Fabio - 2009-04-01 08:39:49

Colgo l'occasione di questo blog per salutare Nico che ho avuto la fortuna di conoscere durante la trasmissione Grandprix Fuorigiri di Misano del 2007, ero uno dei vincitori del concorso degli sms, precisamente il sardo, e per ricordargli che rimane sempre un riferimento per noi appassionati, attempati e non.....! Lamps! Roberto Pella

Comment By roberto pella - 2009-03-28 16:32:35

Sono davvero molto felice ed entusiasta di questa iniziativa Dainese-Cereghini. Ancora una volta avete colto nel segno, poiché Nico è il volto più popolare ed amato del giornalismo specializzato settore moto e Dainese l'azienda forse più popolare e stimata dello stesso settore. Sono sicuro che saranno rose e anche che fioriranno... Marco

Comment By Marco Magliocchetti - 2009-03-28 19:13:20

Test IRTA terminati, abbiamo visto il solito Stoner stratosferico nel giro secco e Valentino Rossi molto a posto e pronto per iniziare nel migliore dei modi, credo che i sette decimi (tanti) non dicano tutto e, comunque , sarebbero stati di meno senza la presenza di Elias nel giro buono. Sono molto contento per Capirossi che dimostra come sempre un gran cuore e fà vedere quanto conta la motivazione personale per rndere al meglio dopo molte stagioni. Mi dispiace vedere Dovizioso un po indietro ma diamo a lui l'attenuante del dover adattarsi a squadra moto e gomme diverse ma enfatizzerei il problema squadra, non dimentichiamo che ha avuto per anni le stesse persone a supportarlo e il passaggio ad un gruppo nuovo non è sempre così facile. Ciao

Comment By Salvatore Caputo - 2009-03-29 18:04:25