SPEDIZIONI GRATUITE PER ACQUISTI SUPERIORI A 49€ E RESO GRATUITO

Non hai articoli nel carrello.

3
Stefan  Bradl Photo

Stefan Bradl

Figlio di Helmut Bradl, uno dei più famosi piloti tedeschi degli anni ’80, ’90, e già pilota Dainese, Stefan ha ereditato i geni da campione. Sale sulla prima moto, una Honda QR50, ad appena 4 anni. Con il supporto del padre, colleziona diverse esperienze fino al debutto in 125 nel 2006. La classe in cui riesce a esprimere meglio il suo potenziale è la Moto2. Nella stagione 2011, grazie a 5 pole-position, 11 podi, e 4 vittorie, diventa il primo tedesco Campione del mondo dai tempi di Dirk Raudies, e il più giovane di tutti i tempi. Al termine della stagione, gli viene data la possibilità di provare la LCR Honda RC212V. Lucio Cecchinello (team manager), è rimasto talmente impresso dalle sue performance da proporgli un contratto in MotoGP. Ottiene nel 2013 una pole position e un secondo posto negli Stati Uniti. I risultati migliorano nel 2014, anno in cui firma come migliori risultati tre quarti posti (Texas, Aragon e Malesia) per terminare la stagione al nono posto nel mondiale. La stagione 2015 è condizionata da un brutto infortunio, con il passaggio da Yamaha ad Aprilia a metà stagione, e la chiusura del Mondiale al 18° posto.

Informativa
Utilizziamo i nostri cookies e quelli di terzi, per migliorare la tua esperienza d'acquisto analizzando la navigazione dell'utente sul nostro sito web. Se continuerai a navigare, accetterai l'uso di tali cookies. Per ulteriori informazioni, ti preghiamo di leggere la nostra Politica sui Cookies
x