dainese

Skip to Main Content »

select your country
0 items
Search Site

You're currently on:

 
 
 

Authors

Renzo Giust
I Dainese Me
Nico Cereghini
Italian Legendary Tour
Gary Inman
 
 
 
 
 
 

UN SORRISO ANCHE DALL'OLYMPIA

24 June 2011 | News

Se il venerdì era stato un po'amaro per Maria Riesch, con un nono posto frutto di qualche errore di troppo e una presa di misure della pista Olympia delle Tofane, il resto del weekend è stato autentico spettacolo.
I numeri parlano di 145 punti di margine sempre in vetta alla classifica generale, frutto di una vittoria nella discesa libera di Sabato e di un secondo posto Domenica. Uno spettacolo il duello tra lei e Lindsey Vonn, sempre ad un altro livello rispetto a tutta la concorrenza.
Dicevamo della discesa libera: quarto successo stagionale, il terzo in discesa e il 18esimo in Coppa del mondo; con il tempo 1:39.30, tiene a distanza le altre due più grandi del Circo bianco, le statunitensi Julia Mancuso e Lindsey Vonn.
Stesso copione, ma a posizioni invertite, la domenica nel SuperG, vince per soli 5 centesimi la Vonn e Maria si conferma sempre lì, ad un altro livello, il riferimento per tutte.
Per quanto riguarda il settore maschile, segnaliamo ancora un ottimo piazzamento di Cristian Deville nello slalom di Kitzbuehel, nono al traguardo e soprattutto il podio nel superG del venerdì di Aksel Svindal, terzo sul difficile pendio della Streif.

Se il venerdì era stato un po'amaro per Maria Riesch, con un nono posto frutto di qualche errore di troppo e una presa di misure della pista Olympia delle Tofane, il resto del weekend è stato autentico spettacolo.
I numeri parlano di 145 punti di margine sempre in vetta alla classifica generale, frutto di una vittoria nella discesa libera di Sabato e di un secondo posto Domenica. Uno spettacolo il duello tra lei e Lindsey Vonn, sempre ad un altro livello rispetto a tutta la concorrenza.
Dicevamo della discesa libera: quarto successo stagionale, il terzo in discesa e il 18esimo in Coppa del mondo; con il tempo 1:39.30, tiene a distanza le altre due più grandi del Circo bianco, le statunitensi Julia Mancuso e Lindsey Vonn.
Stesso copione, ma a posizioni invertite, la domenica nel SuperG, vince per soli 5 centesimi la Vonn e Maria si conferma sempre lì, ad un altro livello, il riferimento per tutte.
Per quanto riguarda il settore maschile, segnaliamo ancora un ottimo piazzamento di Cristian Deville nello slalom di Kitzbuehel, nono al traguardo e soprattutto il podio nel superG del venerdì di Aksel Svindal, terzo sul difficile pendio della Streif.

Read more